Vittoria Principe: 'Lo squallore delle 'lucelle' al Viale Mellusi, vanno rimosse!' In primo piano

'Che squallore le 'lucelle' al Viale Mellusi. Appare di pessimo gusto che il Viale, luogo tra l'altro di principale accesso alla città, si presenti con quattro fili preistorici appesi. Non danno il senso di luci di Natale, nè tanto meno di abbellimento in occasione delle festività'.

Lo scrive in una nota la giornalista Vittoria Principe, candidato sindaco alle ultime elezioni comunali con la lista 'Sfidiamoli'.

'Il sindaco - aggiunge - sostiene che non risponde alle 'malelingue', affermazioni da cui non ci sentiamo toccati, ma che dimostra ampiamente come, in assenza di contenuti, si sia sempre più propensi a banalizzare le reali contestazioni. Era meglio non farle. E questo ci viene anche confermato dai residenti del quartiere, che sono fortemente delusi dalla scarsa attenzione che questa amministrazione ha riservato, per la circostanza, alla città.

E - prosegue - cosa dire del mega albero in Piazza IV Novembre. Dà l’immagine di una gru capovolta, inguardabile di giorno, un ammasso di ferraglia, un’offesa al grande patrimonio artistico e culturale dell’intera area (ricordiamo buffer zona). A pochi passi, infatti, c’è la chiesa di Santa Sofia, patrimoni dell’Unesco.

Gli attuali amministratori quante polemiche sciorinarono a suo tempo contro il Presepe Dalisi? Che dire oggi? Abbiamo scomodato Cannata, Somma, per cercare di deviare l’attenzione, scattato selfie, chiesto autografi e abbiamo investito soldi pubblici per iniziative che danno il sapore di attività paesane, senza nessuna ricaduta per la città. Giusto per dire: '…abbiamo fatto…'. E dove sono eventuali attenzioni per gli altri rioni? Tutto resta nell’immaginario dei cittadini.

Le prossime festività - conclude Vittoria Principe - si presentano con tanti punti interrogativi, quali il dissesto, la vicenda Amts, la questione mensa, ecc., tutto ciò accompagnato da un assenza assordante di iniziative solidali'.

Altre immagini