XXXVII Festival Benevento Città Spettacolo e 'Il crudo e il cotto', il programma di domenica 4 settembre In primo piano

Riportiamo di seguito il programma completo di domenica 4 settembre del Festival Benevento Città Spettacolo - giunto quest'anno alla sua XXXVII edizione - e della kermesse 'Il crudo e il cotto', per la direzione artistica di Renato Giordano.

Piazza Federico Torre, ore 19.30

Piazze d’Autore

Maurizio de Giovanni

Serenata senza nome

Intervengono Luigi Riello, Procuratore generale di Napoli

Antonio Borrelli, Questore di Benevento

Giovanni Conzo, Procuratore aggiunto di Benevento

modera Andrea Covotta, Vicedirettore Giornale Radio Rai

Arco di Traiano, ore 20.00

La Cucina fa spettacolo

a cura di Arturo Iengo

Degustazioni stellate

presenta Donatella Loffredo

gli Chef Isidoro Mennicillo e Fausto Grande

Giardini Teatro De Simone, ore 21.00

Rita Pacilio

La principessa con i baffi

Coreografie a cura di StudioDanza94 di Carmen Pepe

Piazza Roma, ore 21.30

Conservatorio Statale di Musica Nicola Sala

Orchestra ritmico-sinfonica

dirige Gianluca Podio

Hortus Conclusus, ore 21.30

L’Ibrido

scritto e diretto da

Giuseppe de Vincentis

con Simona Barattolo

Arco del Sacramento, ore 22.00

Social Life

di Michele Cosentini

con Sveva Tedeschi, Luca Ferrini, Noemi Quercia, Guglielmo Lello

coreografie Rosario Marotta

scene e costumi Barbara Ferrini

Piazzetta Vari

ore 21.30

UB TREZ SOLID BLUES

in concerto

ore 23.00

Degustazioni Musicali

Rosanna Altieri, Alessandra Aquino, Manuel Ciancarelli, Francesco Covino, I Botanici e con Cristian Palladino

conduce Francesco Vitulano

Piazza Castello, ore 23.00

ANTONELLO VENDITTI

Tortuga Tour

Villa Comunale, dalle ore 18.00 alle ore 24.00

La Villa Incantata a cura del paese dei balocchi e Tanto per gioco

* * *

Per i Percorsi Enogastronomici sono in vendita i coupon per la degustazione presso Palazzo Paolo V (costo euro 12,00 per 5 degustazioni) e nei negozi di Corso Garibaldi che espongono la locandina (costo euro 12,00 per 5 degustazioni + 1 omaggio).

Il coupon dà diritto al ritiro del calice da degustazione e della relativa tracolla presso Palazzo Paolo V.

Altre immagini