Blitz ai danni della De Girolamo, Errico: ''De Siano si dimetta'' Politica

“Apprendo, con grande stupore, dagli organi di stampa, il blitz notturno compiuto dai vertici regionali del partito ai danni della nostra parlamentare e punto di riferimento di Forza Italia nel Sannio, Nunzia De Girolamo, fatta slittare in seconda posizione nel collegio plurinominale Benevento/Avellino per la Camera dei Deputati. Una scelta che, sembrerebbe frutto di logiche regionali, non avvallate assolutamente dai vertici nazionali del partito, nonché dallo stesso presidente Berlusconi, messo all’oscuro dell’intera vicenda”.

Si apre così la nota stampa di Fernando Errico, coordinatore provinciale Forza Italia Benevento. 

“Un modo di agire assolutamente non condivisibile, - prosegue il sindaco forzista - quello perpetrato da chi ha inteso, in extremis, contravvenire alle indicazioni che già nelle scorse settimane, i vertici nazionali del partito, avevano dato. L’indicazione di Nunzia De Girolamo, quale capolista per il collegio plurinominale Benevento/Avellino, era stata infatti ampiamente espressa e resa nota da diverso tempo. Non mi sembra che, i vertici regionali, abbiano seguito le indicazioni pervenute. 

Per tale motivo, - incalza Errico - in qualità di coordinatore provinciale di Forza Italia Benevento, chiedo le dimissioni del coordinatore regionale di Forza Italia, sen. Domenico De Siano. L’essere venuto meno alla volontà, più volte espressa, del Presidente Silvio Berlusconi, rispetto all’indicazione dell’on. De Girolamo quale capolista per il delfino plurinominale Sannio/Irpinia, risulta essere fatto estremamente grave. La politica è, prima di tutto, rispetto e lealtà. Rispetto soprattuto della volontà politica, chiara, del Presidente Silvio Berlusconi e dei vertici nazionali del partito che, è bene ricordarlo, avevano dato l’assenso per la candidatura dell’on. De Girolamo quale capolista del suddetto Collegio Plurinominale.

Nel ringraziare l’on. De Girolamo per l’attenzione costante rivolta al nostro territorio, con l’indicazione della mia candidatura per la Camera dei Deputati nel collegio Uninominale di Benevento, - conclude Errico - non nascondo profondo rammarico, condiviso in queste ore con sindaci, amministratori locali, amici e simpatizzanti, con i quali valuteremo a breve la possibilità di un’ indicazione di voto che tenga presente dell’intera coalizione di centrodestra”.