Il Movimento di Nardone lancia l'idea di Benevento Capitale del Sannio Politica

Si è tenuta la riunione del Coordinamento politico del Movimento Sud Innovazione e Legalità, fondato da Carmine Nardone.

All’ ordine del giorno l’ aggiornamento sulle questioni politiche.

Programmati e calendarizzati incontri con diverse forze associative, politiche, civiche, interessate alla nascita di una nuova coalizione politica legata alla centralità del territorio.

A proposito delle questioni programmatiche ed elettorali è stata lanciata l’ idea di Benevento “Capitale del Sannio”, cioè di una città capace di essere attrattiva dal punto di vista produttivo e commerciale, dei servizi turistici e culturali, su tutto l’ hinterland sannita alla stregua delle aree metropolitane.

“Emergono infatti con forza - si legge in una nota - le nuove funzioni della città capoluogo che la spingono ad assumere un ruolo baricentrico rispetto al territorio sannita.

E’ fondamentale in questo senso l’Assemblea dei sindaci come strumento di governo su temi comuni per il territorio. Si pensi all’ importanza della sinergia con comuni come San Giorgio del Sannio, Pietrelcina, Montesarchio, e tutta l’ area del Fortore, su questioni fondamentali come trasporti, turismo, insediamenti produttivi e commerciali, cultura”.

 

Altre immagini