Politica - Mastella e Forza Italia, un matrimonio con tanto di dote fatta di voti e percentuali

Mastella e Forza Italia, un matrimonio con tanto di dote fatta di voti e percentuali Politica

“E’ bene ricordare a chi l’avesse eventualmente dimenticato che il miglior risultato mai conseguito da Forza Italia in provincia di Benevento è quello che si registrò alle Europee del 2014 allorquando il partito del presidente Berlusconi candidò l’onorevole Clemente Mastella e in provincia di Benevento ottenne il 27,55%, mentre a livello nazionale si attestò all’incirca al 17%. Per comprendere l’importanza dell’apporto dell’onorevole Mastella in quell’occasione basta ricordare che nella sola città di Benevento il partito raccolse  5.382 voti, di cui 4.664 espressi anche sui candidati e 3.028 di queste preferenze furono raccolte proprio dall’onorevole Mastella, ovvero oltre il 60% del totale. Inoltre, va anche ricordato che alle precedenti politiche del 2013 il Popolo delle Libertà in provincia di Benevento si era attestato all’incirca al 27% ma comprendeva anche Alleanza Nazionale, oltre a Forza Italia.

Alle successive Regionali del 2015, elezioni alle quali l’onorevole De Girolamo non supportò Forza Italia bensì i candidati di NCD, il partito del presidente Berlusconi raccolse il 17,81% in Campania ed il 22,20% nella provincia di Benevento (il 2° dato più alto a livello nazionale) con complessivi 24.082 voti e 17.829 preferenze specificamente espresse per i candidati Mino Izzo e  Sandra Lonardo.

Altro dato, infine, da non trascurare è quello relativo alle Comunali di Benevento del 2016 quando Forza Italia raccolse 2.226 voti (pari al 5,7%), mentre le liste dell’onorevole Mastella raccolsero complessivamente 7.882 voti (pari al 20,49%).

Fatto questo breve excursus al solo fine di precisare l’esattezza e la completezza dei dati, mi preme evidenziare che stiamo facendo e continueremo a fare una battaglia unitaria sotto lo stesso simbolo, chiedendo i voti per il partito sia alla Camera che al Senato, anche perché entrambi i candidati all’uninominale e la candidata al plurinominale del Senato provengono tutti dall’ex Udeur dell’onorevole Clemente Mastella, oggi Forza Italia”.

Vincenzo Russi - Coordinatore politico della campagna elettorale di Sandra Lonardo