Umberto Del Basso De Caro: ''Bando Pon Scuola, c'è la proroga'' Politica

“Nuova proroga per il bando Pon Scuola, che finanzia con 350 milioni di euro gli interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Il termine per la presentazione delle domande scadeva il 22 gennaio, ma a causa di problemi tecnici nell’accesso ai portali per l’invio delle istanze è stato spostato a lunedì 12 febbraio 2018”. Ad annunciarlo è il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Umberto Del Basso De Caro.

“Alla Campania sono stati destinati circa 102 milioni di euro e la scelta dei progetti da finanziare seguirà una scala di priorità: adeguamento e miglioramento sismico; adeguamento impiantistico e interventi di messa in sicurezza finalizzati all'ottenimento dell'agibilità degli edifici; bonifica dall'amianto e da altri agenti nocivi; accessibilità e superamento delle barriere architettoniche; efficientamento energetico e, in senso più ampio, miglioramento dell'eco-sostenibilità degli edifici; attrattività delle scuole, intesa come miglioramento della qualità ed ammodernamento degli spazi per la didattica e realizzazione di spazi funzionali per lo svolgimento di servizi accessori agli studenti (es. mensa, spazi comuni, aree a verde, realizzazione di infrastrutture per lo sport e per gli spazi laboratoriali), finalizzati alla riqualificazione e al miglioramento della fruibilità degli spazi (interni ed esterni), anche per promuovere una idea di scuola aperta al territorio e alla comunità”.

Da qui le conclusioni di Del Basso De Caro: “Sul fronte dell'edilizia scolastica negli ultimi anni c'è stata una vera svolta. Il governo Renzi e quello Gentiloni hanno dato un segnale importantissimo, mettendo in campo e portando avanti un piano di investimenti serio e strutturale”.