Asia Benevento: modifica del calendario per la raccolta differenziata Società

L’ASIA Benevento spa ricorda che a seguito dell'ordinanza del sindaco di Benevento Prot. 111250/2018 del 17-12-2018, per evitare all’utenza di trattenere in casa il rifiuto secco indifferenziato per tutto il periodo per la prevista chiusura o riduzione di orario di apertura nei giorni festivi degli STIR, insufficienti a garantire un flusso adeguato degli scarichi dei rifiuti raccolti sul territorio cittadino, per il solo periodo che va dal 29 dicembre 2018 al 1° gennaio 2019 i calendari della raccolta porta a porta della frazione secca non riciclabile sono così modificati:

Si anticipa a domenica 30 dicembre 2018 la raccolta porta a porta della frazione secca non riciclabile (indifferenziata) con la conseguente soppressione dei servizi di raccolta nella giornata del 1° gennaio 2019;

A seguito di tale variazione dellorganizzazione del servizio:

▪ le utenze domestiche e non domestiche servite dalla raccolta porta a porta rientranti nella zona A (Capodimonte, Cretarossa, Pacevecchia, Atlantici-Mellusi, Via Avellino, c/daFontanelle, Santa Maria degli Angeli, Centro Storico fino al Ponte Santa Maria degli Angeli) dovranno esporre la frazione secca non riciclabile (indifferenziato) dalle ore 20.00 alle ore 24.00 di sabato 29 dicembre 2018 per consentirne il ritiro nella mattinata successiva;

▪ le utenze domestiche e non domestiche servite dalla raccolta porta a porta rientranti nella zona B (Ferrovia, Rione Libertà, Santa Clementina, Santa Colomba) dovranno esporre la frazione secca non riciclabile (indifferenziato) dalle ore 14.00 alle ore 16.00 di domenica 30 dicembre 2018 per consentirne il ritiro nella stessa serata;

▪ la raccolta di tutte le altre frazioni di rifiuti non subirà modifiche

▪ le utenze commerciali dovranno esporre gli imballaggi di cartone previsti dall’ordinanza sindacale n. 44 del 04/04/2007 nella giornata del 30 dicembre 2018 dalle ore 13.00 alle ore 16.00 e di non esporre gli imballaggi di cartone nelle giornate del 1° gennaio 2019.