Società - ''Gesesa per la scuola'', al termine i progetti con gli studenti sanniti

''Gesesa per la scuola'', al termine i progetti con gli studenti sanniti Società

Si è tenuta stamani, la visita degli studenti dell’I.C. “G. Moscati”, presso le sedi di Gesesa.

Il progetto per gli istituti comprensivi della provincia di Benevento ha prodotto ben 200 lavori di 1.300 alunni di 50 classi della scuola primaria e secondaria di primo grado.

L’obiettivo di Gesesa è aumentare sempre di più la sua presenza nelle scuole, per sensibilizzare le future generazioni su un tema importantissimo come quello della “Gestione Sostenibile delle Risorse Idriche”.

Le scuole che hanno partecipato al progetto “H2SCHOOL, l’Importanza dell’Acqua per la vita”, stanno in questi giorni visitando l’azienda del servizio idrico integrato, e i suoi impianti, come il depuratore di Ponte delle Tavole.

La tappa finale del progetto - nato dalla collaborazione con l’Unicef di Benevento - sarà la mostra di tutti i lavori prodotti dagli alunni, e la premiazione degli stessi. La mostra sarà allestita nelle prime settimane di ottobre, in concomitanza con l’inizio delle attività scolastiche.

In questi giorni hanno visitato le sedi operative di Gesesa anche gli alunni dell’ITI “G.B. Lucarelli di Benevento”, che hanno partecipato al progetto “Alternanza Scuola Lavoro”.

Gli studenti, oltre a visitare le sedi di Gesesa e il depuratore, hanno simulato una ricerca perdite in Via de Caro e hanno visitato l’impianto del sottopasso in Via Vittime di Nassiria per il sollevamento e lo smaltimento delle acque meteoriche.

Il programma ha offerto agli studenti delle quarte e quinte classi dell’istituto Tecnico Industriale, l’opportunità di confrontarsi con professionisti sui temi dell’ambiente e dell’uso responsabile delle risorse naturali.

Alle battute finali, anche il progetto di Alternanza Scuola Lavoro “IDEAZIONE - GIOVANI CORRENTI INNOV@TIVE PER CREARE VALORE”, a cui hanno partecipato gli studenti dell’istituto Telesi@ del Comune Di Telese Terme.

Le giovani menti del Telesi@, in sinergia con i maestri di mestiere di Gesesa, presenteranno i loro progetti-prototipi, all’Acea di Roma, il prossimo 5 giugno, dove saranno presenti tutti gli istituti scolastici d’Italia, che hanno partecipato al progetto Ideazione.

Di questi giorni anche la collaborazione con gli studenti del liceo artistico” Virgilio” di Benevento, che hanno allestito la mostra di fine anno, “Giovani in Arte”, di cui Gesesa è partner da due anni.

“Da ben due anni l’azienda del servizio idrico integrato del Sannio ha cambiato pelle - così annuncia il presidente Luigi Abbate - Gesesa, è un’azienda che guarda al territorio in cui opera, e intende creare con i bambini e i giovani studenti una nuova cultura della sostenibilità. La gestione dei rifiuti e delle risorse (acqua ed energia) si inscrive nel contesto globale della tutela della salute e della qualità di vita dei cittadini. La scuola è parte integrante e determinante nella progressiva risoluzione dei problemi connessi alle tematiche ambientali, poiché bisogna risparmiare energia, acqua e risorse preziose come la carta, ridurre in modo consistente la produzione di rifiuti e fare il possibile per incoraggiare gli studenti ad uno stile di vita sostenibile, poiché sono essi stessi i driver del cambiamento”.