Società - Giurisprudenza Unisannio si rinnova, doppia laurea in sei anni

Giurisprudenza Unisannio si rinnova, doppia laurea in sei anni Società

L’Università degli Studi del Sannio propone un nuovo percorso formativo che permette di conseguire in sei anni due titoli di laurea magistrale: in Giurisprudenza e in Economia e Management. Un’iniziativa resa possibile grazie all’integrazione tra insegnamenti giuridici, economici e statistici garantita dal Dipartimento interdisciplinare “Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi” (DEMM), cui afferiscono i due corsi di laurea.

I giovani laureati saranno in grado, così, non solo di accedere alle classiche professioni legali (avvocatura, magistratura, notariato), con rinnovate conoscenze, metodologie e strumentario, ma anche di intervenire con capacità manageriali sugli aspetti economici e gestionali di strutture organizzative e di impresa (consulente, giurista d’impresa, giurista d’affari). Si tratta, dunque, di un percorso estremamente innovativo che formerà giuristi al passo con i mutamenti della società.

I test di ingresso per accedere al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza si svolgeranno il 5 settembre alle ore 11.00 presso il polo didattico di via Calandra.

La prova (obbligatoria ma non selettiva) consiste nella somministrazione di un test con domande a risposta multipla concernenti: a) elementi di cultura generale (50%); b) comprensione di un video e/o di un testo giuridico (50%).

Tutte le informazioni su www.giurisprudenzaunisannio.it