H&M e Alexander Wang, la nuova attesissima collaborazione Società

Il brand di moda low cost H&M ancora una volta è riuscito ad “arruolare” un designer di fama mondiale per la sua tradizionale collaborazione con nomi e marchi della moda di lusso, un evento ormai seguitissimo che desta molta curiosità e interesse.

Questa volta la collezione uomo e donna, in edizione limitata, è stata disegnata da Alexander Wang, stilista americano responsabile di Balenciaga, brand che lo ha reso famoso insieme al suo marchio omonimo.

La sfilata di presentazione si è svolta a New York su una pista di atletica, a sottolineare il carattere sportivo della collezione e alcuni dei capi sono già stati indossati da molte celebrities come Rihanna, Dakota Fanning e Mary J. Blige.

Dai piumini per l’inverno alle comode felpe col nome dello stilista in rilievo, tutti i capi seguono lo stile tipico del designer.

Normalmente, chi vuole acquistare un capo della collezione H&M firmata da un grande stilista, deve recarsi in uno dei negozi selezionati (quest’anno 250 sparsi per il mondo) ed affrontare una lunga coda con regole di acquisto ben precise; ora, per la prima volta, sarà possibile acquistare anche online, sempre a partire dal 6 novembre alle 9 di mattina.

Tra i predecessori di Alexander Wang ci sono marchi di tutto rispetto come Versace, Stella McCartney, Marni, Jimmy Choo, Roberto Cavalli e perfino Karl Lagerfeld, il primo a collaborare nel 2004, lo stilista che si cela dietro Chanel e Fendi.

Dopo 10 anni, il marchio svedese ha deciso di puntare su uno stilista americano, sapremo presto se il pubblico apprezzerà questa scelta.

RENATA DEL PRETE

Altre immagini