Società - L'Unifortunato di Benevento promossa dall'Agenzia nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca

L'Unifortunato di Benevento promossa dall'Agenzia nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca Società

L’Università Telematica Giustino Fortunato di Benevento è stata promossa dall’Anvur, Agenzia nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca.

L’Ateneo beneventano risulta così la prima telematica ad aver ottenuto l’accreditamento pieno di tutti i corsi di studio secondo il nuovo sistema AVA 2.0 (Autovalutazione Valutazione periodica Accreditamento).

L’importante risultato, che pone la Giustino Fortunato ai primi posti nel panorama delle università italiane, premia un intenso e costante lavoro negli anni che ha posto al centro la qualità. Successo dovuto anche a fattori distintivi: sette corsi di laurea, 40 professori incardinati con un rapporto studente-docente di 1 a 25, una piattaforma e-learning all’avanguardia, un’attenzione costante ad ogni studente ed alle sue specifiche esigenze e la ricerca qualificata e di respiro internazionale, ai quali si aggiunge il dialogo costante con il territorio e le istituzioni.

Soddisfatto del risultato, il rettore dell’Unifortunato, Angelo Scala, ha dichiarato: “Questo importante risultato tiene conto del lavoro fatto negli anni anche dal rettore che mi ha preceduto, il prof. Augusto Fantozzi, e della sinergia tra tutto lo staff accademico, che ha lavorato intensamente per puntare sempre più in alto per una formazione di eccellenza. Eccellenza che ora giustamente ci viene riconosciuta a pieni voti”.