Ricevuta dal prefetto Cappetta una delegazione di docenti universitari dell'Uzbekistan, del Portogallo e di Taiwan Società

Nella mattinata del 29 agosto, presso il Palazzo del Governo di Benevento, è stata ricevuta dal prefetto Francesco Antonio Cappetta una delegazione di docenti universitari dell’Uzbekistan, del Portogallo e di Taiwan in occasione delle attività di internship nell’ambito del progetto “Technology for Rehabilitation-TechReh” in corso di svolgimento presso l’Università del Sannio.

Il progetto coordinato dal professore sannita Pasquale Daponte, che coinvolge anche l’Università Sorbonnè di Parigi, le Università di Vilnius e di Plovdiv, la Società Europea di Medicina Riabilitativa, la Società di prodotti biomedicinali Plux in Portogallo, ha come obiettivo il trasferimento in Uzbekistan delle più avanzate tecnologie per la riabilitazione medica e la creazione di un ambiente di apprendimento per offrire maggiori opportunità di accesso a nuove competenze relative alle attività e ai lavori di riabilitazione. These new competences refer in particular to the use of advanced ICT solutions for the rehabilitation that may go a long way towards the goals and priorities in terms of optimization of the healthcare organizations network and development of ICT, that have already been stated in the Welfare Improvement Strategy of the Republic of Uzbekistan for 2013-2015.

Diverse le univeristà e i centri di ricerca uzbeki interessati dal progetto tra cui: Tashkent University of Information Technologies, Karshi Branch of TUIT, Tashkent Pediatric Medical Institute, Nukus Branch of Tashkent Pediatric Medical Institute, Center For Implementation of E-Learning In Educational in situ, Republican Specialized Scientific-Practical Center of Therapy.

Il prefetto ha sottolineato l’importanza di queste iniziative  di studio e di partnership in ambito internazionale che mediante il confronto tra le esperienze e le migliori pratiche sviluppate nei Paesi Europei potranno favorire la diffusione di soluzioni tecnologiche avanzate nel campo medico ed in particolare in quello della riabilitazione.