Benevento Calcio: giallorossi scioccati e... rassegnati Sport

Indubbiamente ha lasciato scioccato l’intero ambiente giallorosso l’incredibile sconfitta contro il Cagliari maturata nei quattro minuti  di recupero concessi dal direttore di gara Manganiello, non tanto per entrambe le reti subite nello spazio di due minuti, quanto per l’intera direzione di gara dell’arbitro di Pinerolo, che senz’altro ha punito oltre misura la compagine beneventana.

A parte questo, però, senz’altro bisogna mettere sul piatto della sconfitta la scarsa mentalità della “strega”, anche perché sono stati tantissimi i punti regalati agli avversari negli ultimi minuti, e questo vuol dire mancanza di esperienza ma anche difficoltà a gestire le partite fino al triplice fischio finale ed assenza di lucidità.

Per non parlare del fatto che anche contro il Cagliari è venuto il solito gol  su calcio da fermo, con Pavoletti lasciato completamente libero, che ha potuto mettere con estrema facilità il pallone alle spalle di Puggioni. Dopo un solo minuto il contestatissimo calcio di rigore concesso ai sardi, decretato dall’arbitro soltanto dopo l’intervento del “maledetto” VAR.

Insomma un arbitraggio oltre ogni limite contro i giallorossi, e l’ennesima sconfitta, forse decisiva per condannare l’undici di De Zerbi alla retrocessione. Oramai è subentrata in tutti la rassegnazione, ed è sintomatico il fatto che contro i sardi c’è stato il record negativo degli spettatori (poco più di 9.000).

A questo punto quanto mai opportuna la settimana di sospensione di riposo, che permetterà alla squadra di ritrovare almeno un po’ di serenità. Poi, in una settimana tre appuntamenti terribili: prima la trasferta di Roma (sabato 31) contro la Lazio, poi mercoledì 4 aprile il recupero al “Vigorito” contro l’Hellas Verona, infine sabato 7 aprile  addirittura la visita a Benevento della Juventus  di Allegri. Davvero tre appuntamenti che fanno tremare!

GINO PESCITELLI

PARTITE

CLASSIFICA

PROSSIMO TURNO

Benevento - Cagliari 1-2

Juventus 75

Atalanta - Udinese

Crotone - Roma 0-2

Napoli 73

Bologna - Roma

Lazio - Bologna 1-1

Roma 59

Cagliari - Torino

Milan - Chievo 3-2

Inter 55

Chievo - Sampdoria

Napoli - Genoa 1-0

Lazio 54

Fiorentina - Crotone

Sampdoria - Inter 0-5

Milan 50

Genoa - Spal

Spal - Juventus 0-0

Sampdoria 44

Inter - Verona

Torino - Fiorentina 1-2

Atalanta 44

Juventus - Milan

Udinese - Sassuolo 1-2

Fiorentina 41

Lazio - Benevento

Verona - Atalanta 0-5

Torino 36

Sassuolo - Napoli

 

Bologna 34

 

 

Udinese 33

 

 

Genoa 30

 

 

Cagliari 29

 

 

Sassuolo 27

 

 

Chievo 25

 

 

Spal 25

 

 

Crotone 24

 

 

Hellas Verona 22

 

 

Benevento 10