Sport - Calcio Serie B 2018/19: Andrés Tello è un nuovo giocatore del Benevento

Calcio Serie B 2018/19: Andrés Tello è un nuovo giocatore del Benevento Sport

Dopo il difensore centrale Tuia, per il quale ancora non c’è stata la firma del contratto ma può considerarsi neo giallorosso a tutti gli effetti, il Benevento sta pensando a rinforzare, e forse a ricostruire, il centrocampo.

Così, su richiesta esplicita di Bucchi è arrivato il centrocampista colombiano ventunenne (classe 1996) Andrés Felippe Tello, di proprietà della Juventus, e che nello scorso anno era stato in prestito al Bari dove ha disputato ben 33 gare con una rete messa segno. Un acquisto importante, per il quale si è dovuta vincere  la resistenza della Juventus che aveva chiesto una cifra molto alta (oltre 10 milioni). Poi la società torinese ha abbassato notevolmente le proprie richieste, così Tello è potuto approdare in giallorosso a titolo definitivo e con un contratto triennale. Si è trattato di un colpo importante dal momento che Tello era richiesto da tante società di B ma anche di A.

Dopo aver iniziato la propria carriera nel 2013 con l’Envigado, e venuto in Italia acquistato dalla Juventus, giocando in prestito con l’Empoli in Serie A (18 gare), quindi in B con Cagliari e Bari Ora la sua esperienza in giallorosso, con la Juventus che per la prima volta l’ha ceduto a titolo definitivo. Si tratta di un vero mastino di centrocampo, da utilizzare sulla fascia destra anche come mediano. Nonostante sia giovane ha già disputato 101 gare con 4 reti, ed ha vestito la maglia delle nazionali Under 17 e 20 della Colombia.

Ma non è finita perché il centrocampo quasi certamente avrà il suo perno con Antonio Noverino. Il 33enne napoletano è ad un passo dalla firma con il Benevento dopo una stagione trascorsa negli Stati Uniti vestendo la maglia del City Orlando. Ora da svincolato vuole tornare in Italia ed avrebbe accettato la proposta del Benevento. Mancherebbe soltanto l’ufficialità. L’ultima stagione in Italia l’aveva giocata con la maglia del Milan, ma la sua carriera è lunga ed importante, con ben 476 gare disputate tra A e B e 26 reti segnate.

Sembra che in queste ore il Benevento stia trattando anche  Karim Laribi del Cesena, mentre si sta cercando in tutti i modi di trattenere Viola, Guilherme, Sagna e Letizia, richiestissimi da tante squadre di Serie A. Infine quasi certo il ritorno di Gori, che sarà il secondo di Puggioni. Sarebbe scontato, invece, l’addio di Brignola, con il discorso sempre aperto con l’Atalanta che potrebbe girare al Benevento giocatori importanti, oltre ad una bella somma.

Insomma, per l’inizio del ritiro del 2 luglio si vorrebbe dare a Bucchi una “rosa” già a buon punto. Ma proprio questi sono giorni importanti.

GIPE