Calcio Serie B: nella seconda giornata di torneo il Benevento resta alla finestra Sport

Seconda giornata del torneo cadetto e per il Benevento la normale giornata di riposo, quindi giallorossi alla finestra ad attendere i risultati delle alle squadre.

L’occasione buona per mister Bucchi per vagliare le condizioni di Maggio e Viola, che continuano a lavorare a parte anche se si spera di   poterli avere a disposizione per la gara contro il Venezia al “Vigorito” in programma alle 15.00 di domenica 3 febbraio Ma un occhio al mercato, che si chiude giovedì 31, legato, forse, anche alle condizioni di Maggio e Viola.

L’allenatore sta già vagliando Crisetig, che da un paio di giorni si allena con il gruppo e sembra in buone condizioni, mentre attende ancora il secondo acquisto Caldirola, che sta risolvendo consensualmente il rapporto con il Weder Brema e subito dopo verrà in città per la firma del contratto e mettersi a disposizione dell’allenatore. Tutto sarà risolto nel fine settimana.

Intanto il direttore sportivo Foggia è al lavoro per cercare di completare la “rosa” con almeno un altro paio di arrivi, ma anche e soprattutto per sfoltire una “rosa” sicuramente troppo numerosa. Dovrebbero essere ceduti Costa e Puggioni, mentre tanti giovani fino ad ora poco utilizzati dovrebbe essere dati in prestito per farli giocare. E le richieste non mancano soprattutto per Volpicelli, Goddard, Sanogo, Cuccurullo, Filogamo, Sparandeo. Tutta da decidere anche la posizione di Armenteros, e forse anche di Asencio.

Ecco, intanto, le gare di questa seconda giornata di ritorno:

▪ Foggia - Crotone

▪ Ascoli - Perugia

▪ Cittadella - Carpi

▪ Cremonese - Palermo

▪ Salernitana - Lecce

▪ Livorno - Pescara

▪ Venezia - Padova

▪ Brescia - Spezia

▪ Verona - Cosenza

▪ Riposa Benevento

GINO PESCITELLI