Calcio Serie B, un Benevento in ripresa lancia la sfida all'Hellas Verona Sport

Anche questa sera (fischio d’inizio alle 21.00) dopo le buone prove contro Perugia, Palermo e Cittadella, il Benevento vuole cercare di far capire di essersi messo alle spalle i periodi più bui.

Dopo un periodo a dir poco altalenante, l’undici di Bucchi intende mettere in mostra di aver ritrovato l’orgoglio, anche se i problemi ancora non mancheranno almeno per quanto riguarda l’organico. L’allenatore anche contro i veneti ancora non potrà contare su Tuia, Bukata, Goddard ma soprattutto su Viola, mentre altri importanti uomini come Nocerino, Letizia, Del Pinto, Improta, Insigne risultano nell’elenco dei convocati ma certamente non saranno al meglio della condizione e non potranno reggere per i 90’.

Quindi la formazione che affronterà questa sera l’Hellas Verona è legata alle valutazioni di Bucchi dell’ultima ora, soprattutto per quanto riguarda l’utilizzazione di Letizia e Nocerino, mentre certamente Del Pinto partirà dalla panchina dopo l’infortunio.

Il modulo con cui la squadra verrà schierata sarà certamente il 3-5-2 delle ultime partite, che ha soddisfatto molto il tecnico permettendo di vedere in campo un Benevento rinnovato. Certamente in porta verrà riconfermato Montipò, mentre per quanto la difesa certi della maglia Volta e Billong la terza se la contenderanno Costa o Tuia. La scelta degli esterni di difesa dipende dalle condizioni di Letizia. Certamente sulla destra giocherà capitan Maggio, mentre sula sinistra la scelta è tra Letizia e Di Chiara. Anche per quanto il centrocampo soltanto all’ultimo Bucchi deciderà chi affiancare Bandinelli e Tello. Difficile che Nocerino, al rientro in Coppa Italia contro il Cittadella, possa giocare i 90’, ma anche Del Pinto soltanto da poco è rientrato in gruppo. Così l’allenatore potrebbe schierare nuovamente nel ruolo Buonaiuto, come verificatosi a Palermo e contro il Cittadella. Le ultime due maglie dovrebbero andare a Coda ed Asencio. Naturalmente pronti in panchina per ogni evenienza Ricci, Improta ed Insigne, questi ultimi nuovamente nell’elenco dei convocati. Come si vede sarà ancora un Benevento in emergenza, ma che almeno ha iniziato a recuperare alcuni pezzi importanti.

Per quanto riguarda l’Hellas Verona, questa volta veramente l’allenatore Fabio Grosso si gioca la panchina dopo gli ultimi risultati non certo favorevoli. L’allenatore, comunque, le ultime scelte l’ha fatte con Di Carmine in attacco e Dawidowicz in difesa, mentre ancora una volta Ragusa dovrebbe partire dalla panchina.

La non facile gara di domenica sera è stata affidata a Marco Piccinini della sezione di Forlì. Si tratta di un ottavo anno, terzo in Serie B, dove ha diretto 39 gare, con 18 successi delle squadre di casa, 13 pareggi ed 8 successi esterni, 15 rigori concessi e 9 espulsi. Per lui anche 3 gare dirette in Serie A, tutte vinte dalla squadra di casa ed 1 rigore concesso. In totale 127 le gare arbitrate con 61 vittorie delle squadre di casa, 35 pareggi, 31 successi esterni, 46 rigori concessi e 43 espulsi. Come si vede un arbitro dal “rosso” facile. Con il Benevento ha 4 precedenti, con 2 vittorie (Benevento - Pontedera 3-0 e Benevento - Akragas 1-0) e 2 pareggi (Pisa - Benevento 2-2 ed Ascoli - Benevento 1-1). Un solo precedente, con un pareggio, invece per il Verona. A coadiuvare con l’arbitro sono stati designati Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore e Daniele Marchi di Bologna, IV uomo Giovanni Nicoletti di Catanzaro

Ecco, di seguito, il programma della 15esima giornata:

▪ Pescara - Carpi 2-0

▪ Padova - Palermo 1-3

▪ Lecce - Perugia 0-0

▪ Spezia - Cosenza 4-0

▪ Venezia - Ascoli 1-0

▪ Cremonese - Cittadella domenica 9 ore 15.00 (Ros - Soricaro - Rossi - Colombo)

▪ Livorno - Foggia domenica 9 ore 15.00 (Sacchi - Lombardo - Chiocchi - Guccini)

▪ Benevento - Hellas Verona domenica 9 ore 21.00 (Piccinini - Pagnotta - Marchi - Nicoletti)

▪ Salernitana - Brescia lunedì 10 ore 21.00 (Piscopo - Grossi - Bercioli - Fourneau)

▪ Riposa Crotone

Dopo le gare di venerdì e sabato si parte con questa classifica:

▪ Palermo 29

▪ Lecce 26

▪ Pescara 26

▪ Cittadella 23

▪ Benevento 21

▪ Brescia 21

▪ Perugia 21

▪ Salernitana 20

▪ Spezia 20

▪ Ascoli 19

▪ Hellas Verona 19

▪ Venezia 19

▪ Cremonese 18

▪ Cosenza 14

▪ Crotone 12

▪ Padova 11

▪ Carpi 10

▪ Foggia 9

▪ Livorno 6

GINO PESCITELLI