Sport - Il Museo di Coverciano giunge a Benevento

Il Museo di Coverciano giunge a Benevento Sport

Una notizia davvero ghiotta per tutti i “calciofili” beneventani, ma anche per quelli dell’intero Sannio.

Dal 19 al 24 luglio a Palazzo Paolo V si trasferirà il Museo del Calcio di Coverciano, un appuntamento per celebrare i 120 anni della Federazione Italiana Gioco Calcio.

C’è già delibera approvata dalla Giunta Municipale su proposta dell’assessore alla Cultura Picucci, ma non è stato facile avere a Benevento il Museo del Calcio, una iniziativa nata dalla collaborazione tra FIGC ed Anci. Alla fine si è avuta la risposta positiva della Federazione, e certamente rappresenterà una bella occasione non solo per attrarre turisti nel periodo estivo ma anche per raccontare la storia della Nazionale Italiana e della FIGC.

Visitare Palazzo Paolo V in quei giorni sarà un’occasione unica per rivivere tante forti emozioni. Ci saranno scarpette, palloni, cimeli, coppe, gagliardetti, maglie storiche, tutti custoditi da 28 anni nel museo del centro sportivo di Coverciano. Insomma, tutto per ricordare dal lontano 15 marzo 1898, giorno di nascita della FIGC, ai successi degli azzurri negli anni ’30. Da vedere tante maglie azzurre ed i trofei mondiali, la strade di Superga, la disfatta del mondiale inglese del ’66 contro la Corea. Poi la rinascita due anni dopo nel successo europeo del ’68 e gli immancabili ricordi delle due ultime  Coppe del Mondo alzate al cielo nel 1982 e nel 2006.

E non mancherà la famosa pipa di Bearzot e la maglia di Cannavaro.