La Contrader Volare Benevento centra il secondo successo consecutivo vincendo nettamente ad Avellino Sport

Seconda vittoria consecutiva per la Contrader Volare Benevento nel campionato di Serie C di pallavolo femminile. Le ragazze di coach Francesco Franzese, infatti, hanno vinto nettamente per 0-3 sul campo dell’Avellino Volley. Un successo voluto e cercato contro un avversario che, nonostante la buona volontà, poco ha potuto nei confronti della formazione sannita che, per giunta, è scesa in campo con diverse assenze.

Non sono state della partita la centrale Melania Viscardi e la schiacciatrice Madona Ulaj, così come l’altra schiacciatrice Neide Pereira, tutte alle prese con problemi fisici che sono stati accusati anche dal libero Martina Pisano. Quest’ultima, nonostante tutto, è scesa in campo dando il suo meglio con interventi precisi e puntuali, alcuni anche di piede, che la confermano tra le migliori della categoria nel suo ruolo.

Gli attacchi di Daniela Foniciello, ancora una volta impiegata nel ruolo di schiacciatrice, hanno fatto la differenza, così come il loro contributo lo hanno dato alla causa, con il gioco al palleggio di Denis Ndriollari, l’opposto Maria Lorusso e le centrali Valentina Curtis e Irma Discepolo, quest’ultima tesserata proprio in settimana e che si è fatta trovare subito pronta per la sua prima partita da titolare.
La gara non ha avuto una grande storia, con  l’Avellino Volley che ha cercato, per quanto ha potuto, di difendersi cedendo però all’avversario.

Dopo un inizio sonnacchioso delle ospiti, con le padrone di casa che si sono portate avanti fino al 6-2, la beneventane hanno acceso finalmente i motori ed hanno recuperato velocemente lo svantaggio accumulato raggiungendo il pareggio sul 6-6. Equilibrio che si è rotto ben presto con la Contrader che ha spinto sull’acceleratore raggiungendo prima l’11-14 e poi dando lo stacco decisivo sul 15-16. Un mortifero parziale di 0-7 ha chiuso ogni discorso sul primo set che è terminato sul 16-25.

Stesso discorso anche nel secondo parziale con la Volare che ha preso in mano redini del gioco sul punteggio di 11-13 per proseguire dritta fino al 16-25. Un turno in battuta favorevole di Ndriollari, nel terzo set, ha consentito alle beneventane di raggiungere facilmente il 2-9, mettendo le cose subito in chiaro anche in questo parziale.

La Contrader Volare non ha, di fatto, sofferto tanto che, nel finale, oltre all’ingresso di Lara D’Ambrosio, coach Franzese ha dato spazio anche alla giovane Giorgia Formato, al suo esordio stagionale in campionato, al posto di Pisano con il parziale che si è chiuso con il punteggio di 19-25.

Tre punti importanti, dunque, che consentono alla Contrader Volare di mantenersi nelle zone alte della classifica, tallonando le due battistrada del torneo, Pontecagnano e Volley Ball 70 Pomigliano d’Arco, ancora a punteggio pieno.

Nel prossimo turno, sabato 17 novembre, tra le mura amiche della Palestra dell’Istituto Rampone di Benevento, la Contrader affronterà l’Arzano Volley con l’obiettivo di centrare il tris e proseguire nella striscia vincente.