Sconfitta a testa alta per la Bra.Ti Formazione SG Volley contro la corazzata Volare Benevento Sport

Le ragazze della Bra.Ti Formazione Sg Volley escono sconfitte, ma a testa alta, dal confronto sul parquet del Palasport di San Giorgio del Sannio, contro la corazzata Volare Volley di Benevento. Al cospetto di una di quelle che sarà sicuramente tra le protagoniste principali del prossimo torneo di Serie C, le diavole rosse sannite mostrano che la strada intrapresa è senza dubbio quella giusta.

Notevoli i miglioramenti delle ragazze del duo Poccetti-Pericolo, che probabilmente avrebbero meritato maggior fortuna e di portare a casa almeno un set, ma così non è stato. Alla fine vince il Volare Volley con merito e con un netto 0-3 ma lasciando tante certezze tra le fila sangiorgesi.

Ora bisogna continuare a lavorare per crescere sempre di più e trovare l’amalgama giusta nel minor tempo possibile. Il prossimo campionato di C può senza dubbio considerarsi una B2 bis e ottenere la salvezza non sarà impresa facile.

Queste le parole del presidente Mauro Camerlengo a fine gara:

“E’ stato un buon test per noi questa sera. Nonostante la sconfitta sono relativamente soddisfatto perché siamo riusciti in più circostanze ad impensierire una forte squadra quale il Volare davanti a un pubblico bellissimo e caldissimo. Circa 200 persone per una gara di coppa Campania di serie C sono veramente da record. Mi dispiace per il risultato finale, a nessuno piace perdere, ma i miglioramenti intravisti questa sera sono notevoli. Devo complimentarmi con i miei tecnici perché il frutti del lavoro che stanno facendo sono evidenti. Inoltre, ad un certo punto della gara, in campo c’erano cinque ragazze al di sotto dei 19 anni…è questo per me è già una grande vittoria. Dobbiamo continuare su questa strada. Ora testa ai prossimi impegni, ad iniziare da mercoledì prossimo quando andremo a far visita all’Accademia Volley”.

Prossimo impegno per la Bra.Ti Formazione Sg Volley mercoledì 10 ottobre ore 20.00 alla palestra Amato, per un nuovo derby, questa volta contro le ragazze dell’Accademia Volley di Benevento.