Clino Ricci

Clino Ricci

In questo libro si narra l'affascinante vita di una personalità politica davvero straordinaria che fondo' il Fascismo in terra sannita: Clino Ricci. Dopo una vita avventurosa e ricca di preziosi risultati morì ad ad appena 26 anni per una banale ma fatale infezione a un dente andato in cancrena. Nativo di Paduli, un piccolo centro a 13 km da Benevento, giovanissimo partecipò all’impresa di Fiume con D’Annunzio che poi lo spinse ad impegnarsi dapprima a Napoli e poi a Benevento, nel Sannio per fondare le prime sezioni di quello che sarà il partito fascista. Si distinse allora per la sua avversità ad ogni forma di violenza e la lotta alle clientele, contro i signorotti locali che facevano il bello e il cattivo tempo. Dopo aver frequentanto il liceo Giannone di Benevento, si laureò a Napoli in Giurisprudenza nel novembre 1921. Partecipò alla marcia su Roma e fu anche podestà di Benevento.

Pagg. 112 + 24 pagine di fotografie d'epoca in b/n.

Prezzo € 12.00

Ordina

Torna alla home page

Torna ai libri della categoria