La Meraviglia di Vivere

Prezzo: € 12

Il libro è un breve volo ad ali spiegate sulla vita di Carlo Tartaglia Polcini, pedagogista, storico e dirigente scolastico. Coniugato con Clara Fiscarelli e padre di quattro figli: Emilia, Roberto, Giovanni e Antonella. Carlo è l’io narrante, ma a scrivere è sua figlia Emilia.

Scorrono, in una rassegna felice, il palazzo Tartaglia a Circello, Don Rafele (un metro e novanta), il brodo di gallina della puerpera, la cisterna dell’olio con gli ori annegati per nasconderli ai tedeschi, la Balilla che i tedeschi si portarono via, il casino di caccia a Casaldianni a fianco ai di Somma, quel 1863 e Donato Tartaglia massacrato da parte dei briganti, il busto di Mussolini impiccato nel saloncino dagli americani, i liguri a Circello nel 181 prima di Cristo, il Castello adibito a prigione, la politica senza promettere niente a nessuno, gli anni di studio al collegio De La Salle, u’ Munaciello degli antichi palazzi napoletani di mamma (è napoletano non può stare lontano dal mare e poi non gli piace la montagna).

Dalla prefazione di Mario Pedicini

“Il racconto di Carlo è filtrato (meglio “interpretato”) da Emilia.

Ella si sforza di non aggiungere nulla. Anzi un pudore orgoglioso l’aiuta a trattenere nell’asciuttezza dello stile quel rispetto per papà mai rinnegato negli anni della vita felice.

C’è però tutto il dramma di una esperienza mai immaginata eppure pienamente compiuta. Una ragazza che, una volta prescelta come interlocutrice, prende il testimone nella gerarchia degli affetti e, non ancora consapevole del peso di questo nuovo onere, ricorre alla leggerezza di una prosa che sfiora appena la tastiera dei sentimenti come, al piano, certe note di Debussy.

Un gesto d’amore portato alla luce con il pudore risoluto di chi osa pensare che anche Carlo, quando leggerà queste pagine, sorriderà compiaciuto magari afferrando una penna con l’intenzione di aggiungere un tocco di risposta, ma rinuncerà perché non c’è altro da aggiungere”.

Emilia Tartaglia Polcini nasce a Benevento il 13 luglio 1965, entra nei ruoli della scuola primaria nel 1992 e dal 1995 presta la sua opera di docente esperto presso l’Amministrazione Scolastica (ex Ufficio Scolastico Provinciale di Benevento).

Diplomata in Organo e Composizione organistica, Dizione e Recitazione, insegna presso la Scuola di Teatro della Città di Benevento “Teatro Studio Ragazzi” della Solot Compagnia Stabile. Giornalista pubblicista, da sempre collaboratrice del quindicinale Realtà Sannita.

Sta completando gli studi di Dottorato in Law, Education and Development presso l’Università della Repubblica di Malta.

La Meraviglia di Vivere di Emilia Tartaglia Polcini - Edizioni Realtà Sannita - Pagg. 96 con un ricco inserto di foto a colori - Prezzo di copertina € 12,00 - ISBN 978-88-99324-26-1 

Categoria: .