Arresto Di Maria, Prefettura: misura adottata per reati di turbata libertà degli incanti e di induzione a dare utilità Cronaca

A seguito della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Benevento su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di Antonio Di Maria - presidente della Provincia nonché sindaco di Santa Croce del Sannio - che ha determinato la sospensione dello stesso dalle cariche elettive ricoperte (ai sensi dell’art. 11, comma 2, del Decreto Legislativo n. 235/2012), la Prefettura di Benevento precisa che tale misura è stata adottata per i reati di turbata libertà degli incanti e di induzione a dare o promettere utilità (art. 319 quater c.p.) e non per il reato di corruzione.