CAMPOLI DEL MONTE TABURNO - Fabbricazione abusiva di materie esplodenti. Denunciato 53enne Cronaca

Nel pomeriggio di ieri, a Campoli del Monte Taburno, durante lo svolgimento di controlli predisposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Montesarchio in occasione delle elezioni comunali, i militari della Stazione CC di Cautano hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica un 53enne del posto resosi responsabile di fabbricazione abusiva di materie esplodenti.

Lo stesso, al termine dello spoglio per le consultazioni elettorali comunali, è stato sorpreso in un fondo agricolo nel mentre si accingeva a far esplodere, senza autorizzazione, due artifizi pirotecnici del peso di 500 grammi ciascuno utilizzando un mortaio di piccole dimensioni.

Il mortaio e gli artifizi pirotecnici venivano sottoposti a sequestro.