CIRCELLO - I carabinieri di San Bartolomeo in Galdo ritrovano e salvano due persone perse nel bosco Cronaca

All’alba di questa mattina i carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, composti da una pattuglia dell’aliquota Radiomobile, una della Stazione di Colle Sannita ed una della Stazione di San Marco dei Cavoti e coadiuvati dai vigili del fuoco di San Marco dei Cavoti, hanno rintracciato una coppia di Campolattaro che si era persa nel bosco la sera precedente senza fornire notizie.

I due coniugi, Giovanni Iadanza e Maria Teresa Viola di 52 e 56 anni, nel pomeriggio di ieri si erano addentrati nel bosco di Circello, in località Casaldiani, alla ricerca di asparagi. Ad un certo punto, intorno alle 22.00, si sono resi conto di essersi persi e non avere punti di riferimento ed hanno richiesto aiuto ai familiari prima che la batteria del loro cellulare si scaricasse del tutto spegnendo il dispositivo.

Il marito della figlia, a mezzanotte, ha contattato il 112, lanciando l’allarme alla Compagnia dei Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo, che ha dato inizio alle operazioni di ricerca e di salvataggio. Ricerche che sono durate tutta la notte, anche con i mezzi speciali dei vigili del fuoco, finché alle sette di stamane una unità, capeggiata dal comandante della Stazione di Colle Sannita con un suo militare, ha rinvenuto la coppia, infreddolita e bagnata, ma in buone condizioni generali di salute, restituendola agli affetti dei propri cari.