CUSANO MUTRI - Denunciati due 70enni per deposito di rifiuti non autorizzato Cronaca

I carabinieri della stazione di Cusano Mutri e personale dell’A.R.P.A.C. di Benevento, a conclusione delle attività di indagine, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Benevento per reati in materia ambientale due cittadini 70enni di Cusano Mutri per deposito di rifiuti non autorizzato.

Nel corso del relativo sopralluogo, in località Battitelle dello stesso centro, infatti, è emerso che su due terreni confinanti, di proprietà dei due uomini, erano stati depositati materiali non catalogati in rifiuti speciali non pericolosi per molti metri cubi di materiale di scavo e riporto, misto ad elementi riconducibili a demolizioni edili stradali, materiale ferroso da costruzione divelto e piegato, alcuni vetri frantumati, onduline isolanti e lamiere coibentate, senza essere in possesso delle previste autorizzazioni. Tutta l’area interessata è stata sequestrata e la posizione dei due è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.