Furto: beccato in flagranza di reato all'interno di un distributore di snack e bevande. Arrestato pregiudicato 26enne Cronaca

Nell’ambito degli accresciuti servizi di controllo del territorio predisposti dal questore di Benevento, Luigi Bonagura, per contrastare i reati predatori, personale dell’U.P.G. e S.P., durante la scorsa notte ha proceduto all’arresto, in flagranza del reato di furto aggravato e danneggiamento all’interno di un locale che ospita distributori di bevande e snack lungo Corso Garibaldi, di un pregiudicato 26enne.

Gli agenti, allertati da una segnalazione pervenuta sulla linea 113 in brevissimo tempo hanno raggiunto il posto e si sono avvicinati a motore spento così da sorprendere, ancora all’interno del locale, il 26enne.

Questi, che si era già impossessato di un monitor in uso al sistema di videosorveglianza, alla vista degli operanti, vedendosi occlusa la via di fuga, ha cercato invano di nascondersi dietro un muretto presente nel locale. Bloccato, il 26enne è stato condotto in Questura, dove, dopo gli accertamenti di rito, così come disposto dal pubblico ministero di turno, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Benevento.

Il giovane, inoltre, non aveva rispettato il divieto di dimora a cui era sottoposto quale sanzione all’arresto - operato dalla Polizia di Stato - per il furto perpetrato nella villa comunale lo scorso 7 novembre.