PAGO VEIANO - Tenta di truffare una donna simulando la rottura dello specchietto retrovisore. Denunciato 37enne Cronaca

Questa mattina, i carabinieri della Stazione di Pietrelcina, a seguito della denuncia di una signora 64enne del luogo natio di Padre Pio, dopo alcuni accertamenti investigativi hanno deferito in stato di libertà A.R. pregiudicato 37enne di Nola (Na) per tentata truffa.

La signora vittima ha, infatti, denunciato che, mentre si trovava alla guida della propria autovettura, lungo le vie di Pago Veiano (Bn), è stata sorpassata da altro veicolo, il cui conducente ha simulato la rottura dello specchietto retrovisore.

L’uomo, pertanto, ha chiesto alla denunciante l’immediato corrispettivo in denaro per la risoluzione e l’indennizzo del paventato danneggiamento, che si è dimostrato chiaramente non essere veritiero.

I carabinieri, sulla base degli elementi forniti dalla parte offesa, sono risaliti all’identificazione del malfattore denunciando in stato di libertà l’uomo individuato per il reato di tentata truffa aggravata.