PANNARANO - Evade dai domiciliari e minaccia i carabinieri con un coltello. Arrestato 27enne Cronaca

Nella tarda serata di ieri, a Pannarano, militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC di Montesarchio e della Stazione CC di Montesarchio, nel corso di servizio di controllo del territorio, a seguito di una richiesta pervenuta al numero di emergenza 112, sono intervenuti presso l’abitazione di un noto pregiudicato 27enne del posto che è stato trovato all’interno della sua abitazione nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari presso una struttura di Castelvolturno (Ce).

Il giovane, alla vista dei militari, si è armato di un coltello di grosse dimensioni e ha iniziato a minacciare gli operanti. Successivamente si è puntato l’arma alla gola intimando ai militari di allontanarsi altrimenti si sarebbe ammazzato e, approfittando della situazione, è riuscito a scappare portando con sé il coltello.

L’attività di ricerca immediatamente disposta con l’ausilio di altri equipaggi, ha permesso ai militari d’intercettare il fuggitivo, il quale è stato bloccato e tratto in arresto per i reati di evasione, minaccia aggravata a pubblico ufficiale e resistenza a pubblico ufficiale.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.