Pistola calibro 7.65 e relativo munizionamento in casa di un pregiudicato beneventano. Arresti domiciliari Cronaca

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti in ambito provinciale, predisposti dal questore Luigi Bonagura, la Squadra Mobile di Benevento, diretta dal vice questore Ugo Armano, a seguito di attività info-investigativa ha effettuato, alle prime luci dell’alba, una perquisizione presso l’abitazione di un 28enne pregiudicato beneventano.

Nel corso della perquisizione domiciliare, al rione Pacevecchia, è stata rinvenuta e sequestrata una pistola calibro 7.65 e il relativo munizionamento.

Dopo gli adempimenti di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, l’indagato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.