Sicurezza, Puzio (Moderati): ''Dati su prostituzione allarmanti. Autorità intervengano su minori e rischio illegalità'' Cronaca

I dati diffusi sui media locali - che attestano la Campania tra le regioni con i prezzi meno competitivi per le prestazioni delle escort ed in particolare segnalano Benevento 100esima per prezzo, 98esima per qualità - possono, se letti in modo superficiale, far sorridere.

In realtà dietro si nasconde il pericolo che siano prevalentemente i minori ad essere i soggetti a rischio, sia per le condizioni igienico-sanitarie e per il non utilizzo dei contraccettivi, sia per la visione distorta dei giovani nei confronti delle donne, dell’affettività e della sessualità.

È necessario pertanto che le autorità competenti predispongano una serie di azioni atte a far emergere il problema e contrastare l’illegalità e lo sfruttamento della prostituzione. Sono molte le segnalazioni da parte dei cittadini di ragazze sulla strada, spesso limitrofe a zone abitate o a vie private.

Non si può far finta che il problema non esista e si deve fare tutto ciò che è nelle possibilità degli organismi di controllo per programmare i provvedimenti che, a lungo termine, possano risolvere questa piaga sociale”. È quanto afferma Antonio Puzio, capogruppo dei Moderati in Consiglio comunale a Benevento.