TELESE TERME - Ricettava monili d'oro. Licenza di commercio sospesa per un mese ad un gioielliere Cronaca

Questa mattina, su disposizione del questore di Benevento, è stata decretata la sospensione per 30 giorni della licenza per il commercio di oggetti preziosi nei confronti del proprietario di una gioielleria di Telese Terme.

Il provvedimento amministrativo scaturisce da un’attività d’indagine condotta dai carabinieri della stazione di Telese Terme i quali, a seguito di controllo effettuato nel mese di aprile, hanno denunciato il titolare dell’attività per ricettazione di alcuni monili in oro del valore di circa 500 euro e per la irregolare tenuta del registro del commercio dei preziosi e si fonda sulla reiterazione delle condotte antigiuridiche dello stesso tenore perpetrate nel corso degli anni e che, già nel 2012, avevano portato ad analogo provvedimento sospensivo della durata di 15 giorni.