Alessandro Mauro delegato al Gal Taburno Enti

Alessandro Mauro delegato al Gal Taburno.

La nomina, arrivata dal sindaco di Sant’Agata de’ Goti, Salvatore Riccio, a seguito della deliberazione consiliare n° 28/2021, è stata accolta con soddisfazione da Mauro, santagatese di contrada Presta, sottufficiale dell’Aeronautica Militare, appassionato di politica attiva e da sempre impegnato per lo sviluppo del territorio che, nel ringraziare il sindaco per questa importante investitura conferma il suo massimo impegno e commenta: “Un grazie doveroso al sindaco Salvatore Riccio per la nomina al Gal Taburno; una nomina che va a definire e concretizzare il lavoro iniziato circa tre mesi fa, quando sono iniziate interlocuzioni costanti con il presidente Raffaele Amore e il direttore Costantino Caturano, per attuare e programmare importanti iniziative quali l’organizzazione dell’evento SORSI D’AUTORE, manifestazione dello scorso 25 e 26 settembre scorso, l’organizzazione di SAPERI e SAPORI DI MELA ANNURCA in programma il 27 e 28 novembre e TERRE D’OLIO in programma l’11 e 12 dicembre prossimi”.

Il G.A.L. (Gruppo di Azione Locale) identifica il soggetto che coordina, in un’area geografica ben definita, un progetto di valorizzazione e promozione del territorio che coinvolge enti pubblici, aziende private ed associazioni di rappresentanza.

Il GAL è responsabile dell’attuazione di una Strategia di Sviluppo Locale (S.S.L.), che attraverso bandi e progetti ben definiti, incoraggia e sostiene gli operatori e le amministrazioni locali a riflettere sulle potenzialità del territorio in una prospettiva di lungo termine, attraverso la promozione e l’attuazione di strategie di sviluppo sostenibile integrate, concernenti la sperimentazione di nuove forme di valorizzazione del patrimonio naturale e culturale, di potenziamento dell’economia locale, il tutto al fine di contribuire a creare posti di lavoro e miglioramento della capacità organizzativa delle rispettive comunità, intesa come aumento della competitività agricola e forestale e della qualità della vita.

Il GAL TABURNO è, quindi, un ente sovra-comunale che attua una governance che riunisce tutti i potenziali attori dello sviluppo (quali sindacati, associazioni di imprenditori, imprese, comuni, ecc.) nella definizione di una politica “concertata”.

Sono certo - ha dichiarato il sindaco Salvatore Riccio - che Alessandro Mauro saprà interpretare al meglio questo ruolo facendo da propulsore per l’affermazione di modelli locali di sviluppo orientati alla valorizzazione fattiva delle risorse presenti in un’area come quello del Sannio, che racchiude grandi valori e qualità naturalistiche, paesaggistiche, storiche e architettoniche uniche, da promuovere unitamente alle eccellenze della filiera agroalimentare ed enogastronomica, con sempre maggiore professionalità e con strategie di marketing territoriale e turistico ben definite e condivise”.