Ambito B1 - Comune capofila Benevento, avvio attività ''I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attività'' Enti

Il sindaco del Comune di Benevento Capofila Ambito B1, in qualità di presidente del Coordinamento Istituzionale e l’assessore alle politiche sociali, Luigi Ambrosone, rendono noto che sono in corso di attivazione le attività del progetto “Centro Territoriale di Inclusione (C.T.I.) Ambito B1” di cui Avviso pubblico “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva”, a valere sull’Asse II del POR Campania FSE 2014-2020, D.D.G.R.C. n. 191 del 22/06/2018, Burc n. 44 del 25/06/2018, finanziato per l’importo complessivo di 853.709,11 euro risultato primo in ordine di punteggio tra i progetti ammessi alla valutazione della Regione Campania.

Il giorno 28/05/2021 alle ore 16.00 presso la Colonia Elioterapica alla presenza dei sindaci dell’Ambito B1 e degli Enti partners saranno illustrate le attività del progetto che prevede , in coerenza con gli obiettivi del Piano Regionale della Campania per la lotta alla povertà 2018/2020, la implementazione di un“Centro Territoriale di Inclusione (C.T.I.)”, articolato in quattro sedi territoriali, al fine di facilitare l’accesso ai diversi servizi da parte da parte di persone e famiglie in condizione di vulnerabilità e fragilità sociale, di promuovere le pari opportunità, la partecipazione attiva dei cittadini e il miglioramento dell’occupabilità.

Il Centro Territoriale di Inclusione (C.T.I.) dell’Ambito B1 avrà quale luogo centrale di riferimento la sede dell’Ambito B1 Comune di Benevento capofila dove operano l’Ufficio di Piano e il Servizio Sociale Professionale di Ambito e altre 3 sedi presso la struttura comunale Colonia Elioterapica, gestita dalla Coop. Soc. “Bartololongo”, presso il Comune di Apollosa e il Comune di San Leucio del Sannio. Le attività del Centro hanno quale obiettivo prioritario la realizzazione di attività di supporto sociale, quali interventi finalizzati a sostenere la fuoriuscita dalla condizione di svantaggio, mediante la partecipazione a percorsi di crescita e di acquisizione di strumenti per il reinserimento nel tessuto sociale ed economico, di orientamento e di formazione qualificante finalizzati all’inserimento lavorativo inclusivo secondo un processo continuo che mira a offrire servizi di qualità per tutti rispettando diversità, differenti bisogni e abilità, caratteristiche e aspettative della comunità beneficiaria eliminando ogni forma di discriminazione.

Il Centro Territoriale di Inclusione (C.T.I.) dell’Ambito B1, quale luogo centrale di riferimento, sarà lo snodo nel quale verranno realizzate dagli Enti partner le tre Azioni di intervento:

Azione A) Servizi di supporto alle famiglie, in partenariato con la Cooperativa Sociale Onlus “BARTOLOLONGO”, che prevedono interventi di educativa domiciliare, di tutoraggio specialistico, di mediazione familiare, di consulenza psicologica e pedagogica;

Azione B) Percorsi di empowerment, in partenariato con l’ente di formazione “C.F.P. RICERCA E INNOVAZIONE” s.r.l., che prevedono la realizzazione di percorsi di formazione, finalizzati ad incrementare l’occupabilità dei giovani residenti nei Comuni dell’Ambito B1, rivolti a giovani di età compresa tra i 16 ed i 30 anni;

Azione C) Tirocini di inclusione sociale, in partenariato con l’Associazione “UNIONE PROVINCIALE ARTIGIANI E PICCOLE IMPRESE” sez. BN, che prevedono l’attivazione di tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento, rivolti sia a persone in condizione di disagio socio economico sia a persone con disabilità.