BUONALBERGO - Ha preso il via il corso di Ingegneria Naturalistica Enti

Sul cantiere di lavoro di Cascina Panari di Buonalbergo si è tenuta oggi la prima giornata dello “Short Course di Ingegneria Naturalistica”, promosso dalla Associazione Italiana per la Ingegneria Naturalistica, con il patrocinio del Comune di Buonalbergo, della Comunità Montana del Fortore e della Provincia di Benevento. L’evento, cui hanno preso parte molteplici professionalità che operano sul territorio, e cioè ingegneri, architetti, geologi, agronomi, ha avuto lo scopo di fornire aggiornamenti ed informazioni a favore di quanti si applicano in questa disciplina tecnico-scientifica, sempre più richiesta per la mitigazione del rischio idrogeologico con interventi a basso impatto ambientale.

Nel suo indirizzo di saluto ai partecipanti allo “Short Course”, il sindaco di Buonalbergo, Michelantonio Panaraese, ha sottolineato il rilievo che hanno in particolare per il territorio delle aree interne del Fortore sannita, in cui è rilevante il rischio dell’erosione, le corrette capacità e modalità di utilizzo di materiali vegetali vivi (piante o parti di esse), unitamente ad altro materiale inerte per il consolidamento del terreno e la sistemazione idrogeologica. Il presidente della Comunità Montana del Fortore Zaccaria Spina si è associato alle considerazioni espresse dal sindaco di Buonalbergo ed ha formulato gli auguri di buon lavoro a tutti gli operatori.

Il presidente della Provincia Antonio Di Maria, dal canto suo, ha auspicato una sempre maggiore accesso ed utilizzo della ingegneria naturalistica per consentire un maggior rispetto dell’ambiente e del paesaggio montano in occasione della realizzazione di opere pubbliche e negli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria di quelle esistenti.