Comune di Benevento, pubblicato il VI avviso Voucher Sociali - Emergenza Covid 19 Enti

L’assessora alle Politiche Sociali, Carmen Coppola, rende noto che è stato pubblicato il VI avviso Voucher Sociali - Emergenza Covid 19, che prevede l’erogazione di voucher sociali (buoni spesa) per acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità per persone in difficoltà.

A partire da domani, 30 novembre, e sino alla mezzanotte del 31 dicembre, è possibile presentare domanda esclusivamente online, nelle Aree tematiche del sito web comunale nella sezione “Sostegno Sociale” accedendo con il sistema pubblico di identità digitale (SPID), tramite Google Chrome o Microsoft Edge (escludendo quindi Internet Explorer) all’apposito link “Domanda online Voucher Sociali” (indirizzo: https://voucher.sicare.it/sicare/buonispesaspid_login.php).

La domanda è scaricabile da Internet accedendo alla sezione “Fai domanda-Menù a tendina: BENEVENTO dicembre 2021”.

Continua l’impegno del Comune di Benevento - dichiara l’assessora Coppola - per contrastare l’insorgenza delle nuove povertà ed aiutare i cittadini in difficoltà attraverso l’erogazione di voucher per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità da spendere nei vari negozi e supermercati che hanno manifestato la loro disponibilità a realizzare questa particolare quanto inedita procedura”.

Possono inoltrare domanda i nuclei familiari con componenti che non stiano già usufruendo di altre forme di sostegno pubblico attivate a seguito dell’Emergenza Covid e, precisamente:

persone sole che non siano assegnatarie di sostegno pubblico e/o di redditi di lavoro, da pensione, invalidità, ecc. superiore a € 400 lorde mensili;

nuclei familiari con n. 2 componenti, che non siano assegnatari di sostegno pubblico e/o di redditi di lavoro, da pensione, invalidità, ecc. superiore a € 500 lorde mensili;

nuclei familiari con n. 3 componenti, che non siano assegnatari di sostegno pubblico e/o di redditi di lavoro, da pensione, invalidità, ecc. superiore a € 600 lorde mensili;

nuclei familiari con n. 4 componenti, che non siano assegnatari di sostegno pubblico e/o di redditi di lavoro, da pensione, invalidità, ecc. superiore a € 750 lorde mensili;

nuclei familiari con n. 5 o più componenti, che non siano assegnatari di sostegno pubblico e/o di redditi di lavoro, da pensione, invalidità, ecc. superiore a € 1.000 lorde mensili;

Costoro dovranno inoltre dichiarare di:

non possedere, alla data di pubblicazione dell’avviso, liquidità su C/C postale e/o bancario o su libretti postali superiore ad € 3.000,00 riferita all’intero nucleo familiare, allegando obbligatoriamente il relativo saldo alla data del 31 ottobre 2021;

avere un ISEE corrente, in corso di validità, non superiore ad € 10.000,00;

di essere/non essere percettori del reddito di cittadinanza;

non essere titolari di partita IVA già beneficiari di altre forme di sostegno pubblico;

L’importo del voucher da erogare sarà stabilito secondo i seguenti criteri:

una persona: € 200,00

due persone: € 300,00

tre persone: € 350,00

quattro persone: € 400,00

cinque o più persone: € 450,00

I Voucher Sociali (buoni spesa) saranno assegnati a partire dal 15 dicembre, secondo l’ordine di trattazione delle pratiche.