Emergenza Coronavirus, Puzio: ''In arrivo fondo-web di solidarietà per le imprese artigianali'' Enti

In un momento come questo, nel pieno dell’emergenza Coronavirus, non si possono lasciare da soli gli artigiani. Sono storie drammatiche, di incertezza, di preoccupazione per il futuro quelle che sentiamo raccontare ogni giorno da chi non sa che destino avrà la propria azienda e i suoi dipendenti. Per questo, insieme al Comune di Benevento, abbiamo avviato una iniziativa di solidarietà, per venire incontro alle esigenze degli artigiani, lanciando una piattaforma web, attraverso la quale sarà possibile donare contributi economici, beni nuovi e usati. Tutto il ricavato della vendita dei beni sarà devoluto alle piccole realtà artigianali, che dimostrano di aver chiuso la propria attività, non rientrando nei codici ATECO indicati dal Governo nel decreto “Cura Italia”, uno tra i settori produttivi che soffrono di più questa grave crisi. Invito tutti i cittadini, che hanno le possibilità di farlo, a contribuire. Io sarò naturalmente il primo a donare, dal momento che sono fermamente convinto che la solidarietà sia necessaria, soprattutto in questo periodo così “nero” per il nostro Paese. Nei prossimi giorni sarà pubblicato un avviso con tutti i requisiti per l’utilizzo della piattaforma web, il codice Iban e l’andamento dell’iniziativa”. Così il consigliere delegato alle politiche giovanili, al turismo e all’artigianato per il Comune di Benevento, Antonio Puzio.