Epidemia da Covid-19: Mastella ordina anche la chiusura dei mercati alimentari Enti

A tutela della salute pubblica è necessario evitare il rischio di assembramenti di persone che potrebbero risultare incontrollati ed evitare, quindi, l’ulteriore diffondersi del Covid-19 sul territorio comunale.

Pertanto, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ordina - a partire dall’11 marzo 2020 e fino al 3 aprile 2020 compreso - la sospensione delle attività di vendita di generi alimentari su aree pubbliche e private, in particolare dei mercati alimentari quotidiani che si svolgono sul territorio cittadino in viale dell’Università, nell’area Mellusi e in via Carlo Poerio, nonché di quelli saltuari per vendita di alimentari a km.0 che si tengono in piazza Cardinal Pacca, nell’area Mellusi e in viale Raffaele Delcogliano.

Il primo cittadino, inoltre, avverte che in caso di inottemperanza a quanto disposto con l’ordinanza si procederà ulteriormente ai sensi dell’art. 650 c.p.