Festa Madonna delle Grazie: stop alla vendita di bevande in vetro o in lattina Enti

Il sindaco Clemente Mastella, alla luce delle risultanze del tavolo tecnico che si è svolto presso la Questura di Benevento, ha firmato un’ordinanza con la quale vieta l’asporto di bibite in vetro o in lattina in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie (30 giugno-3 luglio 2024).

Pertanto nel perimetro urbano interessato dai festeggiamenti: viale S. Lorenzo, corso Dante, via Posillipo, corso Vittorio Emanuele, Via Torre della Catena fino all’intersezione con Port’Arsa e relative strade limitrofe, piazza Risorgimento che è area individuata per il luna park, è disposto il divieto, per tutta la durata dei festeggiamenti, di vendere bevande di qualsiasi tipo in bottiglie di vetro e/o lattine metalliche; dovranno invece essere vendute o somministrate in appositi bicchieri monouso.

Il divieto vale per i titolari degli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, per gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio, anche di natura temporanea e ambulante, nonché per gli artigiani che effettuano vendita per asporto ed è esteso anche agli esercizi che vendono bevande a mezzo apparecchi e/o distributori automatici per cui i titolari dovranno provvedere ad adottare apposite misure di sospensione dell’attività.

Fatte salve le sanzioni disposte da norme di legge o di regolamento, l’inosservanza delle disposizioni di cui alla presente ordinanza è punita con sanzione pecuniaria da euro 25 a 500 euro. Il provvedimento è motivato da esigenze connesse alla salvaguardia della pubblica e privata incolumità e dallo scopo di prevenire situazione di pregiudizio al decoro urbano, incuria e degrado.