Fondi PICS (Piano Integrato Città Sostenibile): le precisazioni del Comune di Benevento Enti

In relazione alle notizie sul PICS (Piano Integrato Città Sostenibile) apparse sugli organi di informazione il Comune di Benevento precisa che:

con nota prot. n. PG/2019/0193191 del 26/03/2019 la Direzione Generale Autorità di Gestione Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, nella persona dell’ing. Sergio Negro, ha comunicato a tutte le Autorità Urbane delle 19 Città medie della Campania, tra cui Benevento, che a causa del mancato raggiungimento del target di certificazione e del Performance Framework per l’anno 2018 dell’Asse 10 del POR FESR 2014/2020, si è determinata, ai sensi degli artt. 21 e 22 del Regolamento CE 1301/2013, una riduzione di risorse per complessivi 40 milioni di euro, con conseguente rimodulazione della dotazione dell’Asse 10 in € 246.030.268,00 in luogo dei precedenti € 286.030.268,00;

il mancato raggiungimento del target non è dipeso dal Comune di Benevento, né dalle altre 18 città medie campane, ma dall’ inerzia della Regione Campania che ha stabilito con ritardo le linee guida dello sviluppo urbano per l’attuazione dell’Asse 10 (approvate solo nel mese di maggio del 2017, con ben oltre 3 anni di ritardo dall’inizio del periodo di Programmazione);

per tale motivo l’importo assegnato inizialmente alla Città di Benevento, che era pari a € 18.288.267,27, è stato rimodulato proporzionalmente in € 15.730.738,32. Riduzione proporzionale che ovviamente è stata applicata anche alle restanti 18 città medie incluse nel PICS.