Indagine epidemiologica sul Covid-19, effettuati quasi 1.200 test sierologici. Il sindaco Mastella ringrazia Enti

Sono complessivamente quasi 1.200 i test sierologici effettuati nei giorni 23 e 24 luglio, presso la struttura sportiva del Palatedeschi, nell’ambito dell’indagine epidemiologica promossa dal Comune di Benevento, in collaborazione con l’Università degli studi del Sannio e l’Asl, sulla fascia di popolazione potenzialmente più esposta al contagio da Covid-19.

L’indagine, com’è noto, consentirà di stimare il grado di diffusione del nuovo coronavirus sulla popolazione cittadina durante questi mesi. Inoltre, l’Università degli studi del Sannio provvederà a mettere a disposizione degli studiosi i risultati dello studio di sieroprevalenza effettuato nel capoluogo sannita.

Ringrazio i titolari e dipendenti degli esercizi commerciali che somministrano alimenti e bevande, i titolari e dipendenti dei centri estetici e dei saloni di barbieri e parrucchieri, i dipendenti di Poste Italiane e i dipendenti di Comune, Provincia e Università degli studi del Sannio che hanno aderito al nostro invito a sottoporsi al test, così come - ha dichiarato il sindaco Mastella - ringrazio l’Università degli studi del Sannio, l’Ordine dei Medici, il Collegio degli Infermieri Professionali, l’Ospedale Fatebenefratelli e i volontari della Croce Rossa Italiana, della Misericordia e della locale sezione della Protezione Civile per la preziosa collaborazione offerta”.