Provincia di Benevento: offerta formativa scolastica per l'anno 2021 Enti

Il presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria ha fatto proprio il lavoro svolto dal tavolo tecnico istituito presso la Provincia, e chiamato a predisporre, secondo le norme vigenti, le proposte per l’offerta formativa scolastica per l’anno 2021 a seguito delle proposte formulate dai soggetti abilitati a presentarle al tavolo stesso.

Il provvedimento adottato da Di Maria è stato quindi trasmesso alla Regione Campania che dovrà assumere le determinazioni definitive circa il nuovo volto da dare alla Scuola nel Sannio.

Queste le indicazioni scaturite dal tavolo tecnico e fatte proprie dal presidente della Provincia:

I.I.S “Don Peppino Diana” di Morcone: corso serale di “Enogastronomia e ospitalità alberghiera”. Parere favorevole.

I.I.S. “Sant’Alfonso Maria de Liguori” di Sant’Agata de’ Goti: articolazione “Informatica e telecomunicazioni”, indirizzo Telecomunicazioni. Il tavolo prende atto della proposta ma ritiene che non sia di sua competenza esprimersi in merito. Proposta per un corso serale, indirizzo tecnico-tecnologico “Costruzione, ambiente e territorio”. Parere favorevole.

I.I.S. “Medi-Livatino”: corso serale, indirizzo Isituto professionale agrario: Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane Area istituto professionale. Il tavolo esprime parere favorevole.

I.I.S. “Lombardi” di Airola: attivazione dei seguenti nuovi indirizzi: Liceo classico per i beni culturali, in sigla Clabec; Liceo scientifico biomedico; Liceo scientifico, indirizzo scientifico Cambridge. Il tavolo prende atto delle proposte, rilevando, però, che si tratta di indirizzi sperimentali, non ministeriali e pertanto non di sua competenza. Si dice, comunque, favorevole all’attivazione.

I.I.S. “Palmieri-Rampone-Marco Polo”: attivazione corso serale di II livello. Adulti. Diploma di istituto professionale, indirizzo “Industria e artigianato per il Made in Italy”, declinazione Moda. Parere favorevole.

I.C.P.I. “Columbro” di Tocco Caudio - Foglianise - Castelpoto: attivazione del corso a indirizzo musicale nella scuola secondaria. Il tavolo dichiara di non essere competente in materia e fa voti alla Regione Campania di pronunciarsi in merito; la posizione della Provincia è favorevole all’attivazione del corso.

I.C. “Kennedy” di Cusano Mutri: attivazione corso a indirizzo musicale nella scuola secondaria. Il tavolo dichiara di non essere competente in materia e fa voti alla Regione Campania di pronunciarsi in merito; la posizione della Provincia è favorevole all’attivazione del corso.

Convitto “Giannone”: problematica di separazione della gestione amministrativo-contabile del convitto da quella delle scuole annesse. Il tavolo si esprime, all’unanimità, per un rinvio di merito al prossimo piano di dimensionamento scolastico. La posizione della Provincia è, comunque, favorevole all’accoglimento della proposta.