Al Centro Studi del Sannio incontro con Gaetano Pecora per una riflessione sul Socialismo Liberale di Carlo Rosselli Eventi

Appuntamento lunedì 20 maggio, ore 17.30, presso il Centro Studi del Sannio di Benevento con Gaetano Pecora per una riflessione sul Socialismo Liberale di Carlo Rosselli.

Un tema apparentemente fuori tempo - secondo Mario Pedicini, direttore del Centro -, se si volesse tener conto solo dell’attualità politico-culturale che ha rotto i ponti con la storia per avventurarsi sul quotidiano rimescolarsi delle appartenenze”.

Del pensiero politico di Carlo Rosselli, trucidato in Francia da sicari fascisti più di ottanta anni fa, il professor Gaetano Pecora ha scritto in un volume pubblicato da Donzelli. La sua intuizione di un socialismo come prosecuzione del liberalismo, alla luce delle vicende storiche del “Novecento inquieto”, ridiventa un ineludibile interrogativo per la salute delle istituzioni democratiche.

Gaetano Pecora è ordinario di Storia delle dottrine politiche. Insegna nell’Università del Sannio e alla Luiss. Tra i suoi saggi, si citano: Uomini della democrazia, con prefazione di N. Bobbio (1987, 2007); Il pensiero politico di Hans Kelsen (1995; trad. in Brasile nel 2015); Il liberalismo anomalo di Friedrich August von Hayek (2002, trad. inglese nel 2015). Con Donzelli, ha pubblicato Socialismo come libertà. La storia lunga di Gaetano Salvemini (2012), vincitore del Premio Giacomo Matteotti, e La scuola laica. Gaetano Salvemini contro i clericali (2015). Collabora al domenicale del «Sole 24 Ore». Dirige l’Archivio storico del Sannio.