Benevento sede della ''Interregionale del Sud 2020'' dell'Associazione Mogli Medici Italiani Eventi

Benevento sede della “Interregionale del Sud 2020”, dell’AMMI, l’Associazione Mogli Medici Italiani. Il congresso si terrà venerdì 21 febbraio, alle 16.00, presso il Palazzo del Governo del capoluogo sannita.

La presidente della sezione Ammi beneventana, Angela Maffeo Grimaldi, nell’esprimere soddisfazione per aver reso la città sede dell’Interregionale Sud ha evidenziato: “Due sono gli obiettivi. Il primo: l’ambiente. Non è solo la Costituzione, all’art. 9, a indicarci la sua difesa, è ormai una necessità visti i danni che abbiamo causato. Più specificatamente, grazie all’intervento del dottor Marcello Stefanucci, parleremo dei fiumi e dei torrenti, corridoi ecologici nel Sannio, habitat e canale per lo spostamento di animali e di spore. Condividiamo la terra con specie animali e vegetali, dobbiamo tornare a sentirci parte del tutto”.

Il secondo risultato che ci proponiamo - ha continuato la Maffei - è quello di far conoscere la nostra città a delegazioni provenienti da tutta Italia. Il dott. Mario Collarile, protagonista del secondo intervento, attraverso immagini di reperti archeologici ripercorrerà la storia sannita dando privilegio alla sua narrazione magica. Un approfondimento concernerà, infatti, le Dianare, le seguaci di Diana, donne esperte delle proprietà di piante, quelle che oggi indicheremmo come fito-terapeute, additate all’epoca come manipolatrici e creatrici di malefici.

I partecipanti, inoltre, potranno prender parte alla mostra permanente “Iside la scandalosa e la magnifica”, al Museo ARCOS, alle visite del Complesso di Santa Sofia e dell’Hortus Conclusus, di Mimmo Paladino. Approfondimento per gli accompagnatori, sarà invece la Benevento economica romana con itinerario ricomprendente l’Arco del Sacramento, il Teatro Romano e il quartiere Triggio.

Infine, abbiamo inserito in programma l’ “Operetta mon amour” per piano e violino, di Fernanda Matarazzo”.