Laboratori del Diritto, Unisannio e Tribunale di Benevento insieme per offrire nuovi momenti di conoscenza e approfondimento Eventi

Parte il primo Laboratorio del Diritto del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza in collaborazione con il Tribunale di Benevento.

L’iniziativa aperta a tutti gli studenti ma anche ai neolaureati, praticanti e giovani avvocati, prevede un ciclo di seminari di taglio molto pratico, in cui di volta in volta un magistrato presenta e discute un fascicolo su un caso concreto. Al termine di ciascun Laboratorio della durata di 8 ore, i discenti dovranno produrre uno scritto sul tema oggetto del laboratorio, secondo le indicazioni e i suggerimenti forniti del magistrato (ad es. redigere un atto o un parere, motivare una sentenza, stipulare un contratto, ecc.).

Una attività di analisi critica di un fatto giuridico che si tradurrà nella stesura rigorosa di un documento. Un esercizio prezioso che costituisce il trait d’union tra la formazione teorica di base, già acquisita dagli studenti con lo studio manualistico, e la necessaria visione pratica e applicativa del diritto che solo il professionista può pienamente trasmettere e valorizzare.

Tale esercizio consente di coniugare i saperi con i saper fare e dare spazio nella formazione alla dimensione applicativa del diritto da cui il laureato in Giurisprudenza potrà trarre grande arricchimento.

Il primo Laboratorio si terrà il 16 e 17 novembre 2020 dalle 15:00 alle 19:00 e sarà tenuto dalla Vincenzina Andricciola, magistrato ordinario del Tribunale di Benevento che discuterà un caso sul tema: “Preliminare di vendita con effetti anticipati. Possesso ad usucapionem”.

I successivi Laboratori del Diritto sono:

10 e 11 dicembre 2020: Ennio Ricci, presidente della Prima Sezione Civile del Tribunale di Benevento, sul tema: “L’ufficio per il processo. Giudice civile e redazione della sentenza”.

13 e 14 gennaio 2021: Luigi Galasso, magistrato ordinario presso il Tribunale di Benevento, sul tema: “Transazione sul rapporto di locazione e pretesa risarcitoria del conduttore”.

La partecipazione attiva e certificata al Laboratorio consente agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza di maturare 0,5 CFU per altre attività e, in caso di valutazione della prova scritta non inferiore a 27/30, un punto di premialità sul voto di laurea.

I Laboratori - durante questa fase di emergenza da COVID_19 - si terranno in via telematica sulla piattaforma Webex. Per ricevere l’invito al collegamento occorre inviare, entro due giorni dalla data fissata per il Laboratorio, una mail a: giurisprudenza.demm@gmail.com

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza al link: https://www.giurisprudenzaunisannio.it/index.php/orientamento/orientamento-in-itinere/37-categoria-di-menu/1279-laboratori-del-diritto