#Natalesicuro: rubano auto nel cuore della notte. Arrestati sull'Appia due pregiudicati beneventani In primo piano

Continua incessante l’azione di contrasto ai reati predatori disposta dal questore Luigi Bonagura per assicurare un #Natalesicuro ai cittadini beneventani.

Nel cuore della notte, infatti, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Benevento, diretti dal vice questore Tranquillo hanno tratto in arresto, per furto pluriaggravato, un trentasettenne ed un diciannovenne, entrambi di Benevento già noti alle forze dell’ordine, sorpresi in flagranza di reato dopo aver rubato un’autovettura.

In particolare, nel corso di un servizio di controllo del territorio verso le ore 03.20 sulla S.S. 7 Appia - altezza centro commerciale Buonvento - i poliziotti hanno notato una Lancia Ypsilon 10 che imboccava a forte velocità la rotonda ivi presente, proveniente da Benevento e dunque si sono posti all’inseguimento, raggiungendo l’autovettura dopo alcune centinaia di metri.

A bordo vi erano due persone con pregiudizi specifici, per cui è stata effettuata un’accurata perquisizione e, all’interno del veicolo, nel quadro di accensione, è stato rinvenuto e successivamente sequestrato uno “spadino” , utilizzato per mettere in moto l’automobile al posto della chiave originale. Erano presenti, inoltre, evidenti segni di effrazione sulla serratura dello sportello anteriore lato guida.

Dopo aver accertato che l’auto era stata rubata, i due malviventi sono stati tratti in arresto e condotti in Questura per le formalità di rito.

L’auto è stata restituita al legittimo proprietario, mentre gli arrestati, come disposto dal pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.