Abbate: ''Nessuna frattura tra me il sindaco Mastella'' Politica

In relazione alle ricostruzioni apparse su alcuni organi di informazione, relative a presunti dissidi tra il sottoscritto e la compagine politica e di governo guidata dal sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ritengo opportuno offrire al dibattito un opportuno spunto di riflessione.

Come noto, il mio impegno in politica e nelle istituzioni è stato sempre e resta improntato al perseguimento degli interessi del territorio e dei cittadini. Partendo da questi presupposti ho sempre, ed in ogni sede, ribadito le mie idee e il mio pensiero, a proposito dell’opportunità di tutela e valorizzazione del Sannio e della città di Benevento.

Da consigliere regionale della Campania, il mio lavoro prosegue lungo questa traiettoria senza soluzione di continuità, e a questa finalità è dedicata la fisiologica dialettica tra tutte le sensibilità che supportano le forze di governo alla guida delle istituzioni territoriali.

Nessuna dicotomia o frattura si è mai registrata tra il sottoscritto e le forze politiche o i rappresentanti istituzionali impegnati nel governo dei processi territoriali, a partire dal leader di “Noi di Centro”, il sindaco Mastella.

Risponde al vero, invece, la mia caparbia volontà di perseguire in ogni circostanza il dovuto rispetto che si deve alla nostra comunità: su questa linea irrinunciabile, d’altra parte, ho sempre potuto contare sul sostegno e sulla vicinanza di tutti i protagonisti del percorso politico che ci vede protagonisti di questa delicatissima fase di rilancio postpandemica”. Lo dichiara, in una nota, il consigliere regionale, Luigi Abbate.