Errico: ''La Stazione di Benevento punto centrale della Napoli-Bari'' Politica

Si è tenuto a Napoli un incontro sull’Alta Velocità Napoli-Bari inerente le problematiche che riguardano il tracciato all’interno del Comune di Benevento. Hanno partecipato alla riunione Luca Cascone (presidente Commissione Trasporti - Regione Campania), Fernando Errico (delegato del presidente De Luca per la Napoli-Bari), Roberto Pagone (commissario straordinario per la Na-Ba), Ciro Napoli (Direzione Investimenti Area Sud di RFI - Progetti Napoli e Itinerario Napoli Bari) e Luigi Ambrosone (assessore del Comune di Benevento).

Nel corso dell’incontro - ha affermato Fernando Errico - è stata ribadita la volontà di ripresentare il progetto della Stazione Ferroviaria di Benevento alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio in modo che Benevento diventi punto centrale nei collegamenti dell’Alta Capacità tra Roma, Napoli e Bari. Poi si è discusso anche dello scalo merci ferroviario presso la zona Asi di Ponte Valentino a Benevento e in merito a questo argomento debbo dire che da noi tutti c’è l’interesse alla realizzazione e la volontà ad agganciare questa opportunità dell’AV/AC Napoli- Bari che aprirà anche per il sistema produttivo locale.

Vogliamo - ha continuato - che questo territorio sia sempre più attrattivo di investimenti. Sarà dunque mia premura organizzare una riunione operativa insieme a Confindustria e Consorzio Asi”.

Da qui le conclusioni di Errico: “Nei prossimi giorni continueranno gli incontri con i sindaci o loro delegati degli altri Comuni che saranno attraversati dalla Napoli-Bari. Territori strategici per una infrastruttura che sarà sicuramente volano di sviluppo per tutto il Sannio ”.