Individuato il corpo elettorale per il rinnovo del Consiglio provinciale di Benevento del 18 dicembre 2021 Politica

Il corpo elettorale per il rinnovo del Consiglio provinciale di Benevento il prossimo 18 dicembre è composto da 915 amministratori comunali (sindaci e consiglieri) in carica.

Lo ha stabilito, con proprio provvedimento, il responsabile dell’Ufficio Elettorale e segretario generale della Provincia, Maria Luisa Dovetto, al termine del riscontro delle attestazioni sulla composizione dei Consigli comunali e sui sindaci in carica presentate dai 78 segretari comunali del Sannio.

E’ opportuno ricordare che, per effetto dei Decreti di scioglimento dei Consigli comunali di San Marco dei Cavoti (del 28.10.2021) e di San Martino Sannita (del 3.9.2021), questi due Enti sono oggi amministrati da commissari di nomina prefettizia, che, come dispone la legge n. 56 del 2014, non hanno diritto al voto.

Il provvedimento relativo al numero degli elettori aventi diritto al voto il prossimo 18 dicembre ha anche determinato:

1) l’indice provvisorio di ponderazione del voto di ciascun elettore a seconda della fascia demografica del Comune rappresentato determinata sulla base dell’ultimo Censimento Ufficiale della popolazione del 2011, come segue:

57 per i Comuni di fascia A (fino a 3000 abitanti), indicati con il colore azzurro;

102 per i Comuni di fascia B (da 3.001 a 5.000 abitanti), indicati con il colore arancione;

180 per i Comuni di fascia C (da 5.001 a 10.000 abitanti), indicati con il colore grigio;

257 per i Comuni di fascia D (da 10.001 a 30.000 abitanti), indicati con il colore rosso;

665 per il Comune di fascia E (da 30.001 a 100.000 abitanti), indicati con il colore verde.

2) in 46 il numero minimo degli elettori che dovranno sottoscrivere le liste dei candidati al Consiglio da presentare presso l’Ufficio Elettorale in data 27 e 28 novembre prossimi.

E’ opportuno ricordare che, come dispone la legge n. 56 del 2014, l’indice provvisorio di ponderazione potrebbe essere modificato qualora si verifichino cambiamenti nel corpo elettorale (commissariamenti, decadenze, ecc.) fino al giorno prima della data fissata per le elezioni.

Il provvedimento del responsabile dell’Ufficio è pubblicato sul portale della provincia all’Albo Pretorio e nell’apposita Sezione “Elezioni provinciali”.

Nella Sezione per le Elezioni sono pubblicati anche i modelli per la presentazione delle liste e per gli atti connessi.