Mara Franzese in risposta a Perifano su polemica foto Mastella - Bocelli Politica

Gentile candidato sindaco Perifano, ha recentemente postato sul suo nuovissimo profilo facebook che per lei la campagna elettorale significa stare vicino alla gente “comune”, così l’ha definita. Sembra chiaro, dunque, che lei sia stato vicino alla gente solo in campagna elettorale come testimoniano anche le sue gesta, dal momento che è scomparso il giorno seguente alla sua bocciatura a sindaco. Per questo le chiedo: quante persone sanno dov’è la sua casa, quante persone ha aiutato negli anni in cui pure ha ricoperto incarichi di nomina prettamente politica, quante persone hanno il suo numero di cellulare? Mastella è vicino al popolo 365 giorni l’anno, io ne sono testimone.

Peraltro, il sindaco durante la sua carriera politica ha avuto modo di conoscere e frequentare tante personalità, con le quali ha stretto rapporti di amicizia che durano tutt’oggi, spesso utili a rintracciare opportunità che diversamente non sarebbero incanalate sulla città. Mastella non ha mai fatto distinzioni di sorta: a chiunque ha aperto la porta di casa ascoltando e tentando di risolvere i problemi che gli venivano rappresentati. La gente “comune”, come l’ha definita lei, sente Mastella vicino perché Mastella è uno di loro ed ha operato sempre per loro.

Lei ha parlato di “photo opportunity”, ma voglio ricordarle, a titolo di esempio, che durante le fasi più dure della pandemia numerosi personaggi del mondo dello spettacolo, per amicizia, hanno realizzato video contenenti messaggi sociali che pubblicati sulla pagina facebook Clemente Mastella Sindaco hanno ottenuto migliaia e migliaia di visualizzazioni. Non erano “video opportunity” ma uno strumento per stare vicino alla gente che era impaurita e confusa dal momento difficile. Mastella non ha mai agito per il suo interesse personale, non ha bisogno di ostentare foto con personaggi noti, ne sarebbero troppi. D’altro canto questi ultimi per lui sono semplicemente degli amici, allo stesso modo in cui lo sono i cittadini “comuni”, come li definisce lei”. Così, in una nota, la candidata al consiglio comunale nella lista Benevento Bellissima, Mara Franzese, in risposta alla polemica che il candidato sindaco Luigi Diego Perifano ha sollevato rispetto alla foto che ritraeva il sindaco Mastella in compagnia del tenore Andrea Bocelli.