Napoli-Bari: Pagone nominato commissario straordinario. Gli auguri di buon lavoro di Errico Politica

Il ministro delle Infrastrutture e mobilità sostenibili Enrico Giovannini ha firmato il decreto di nomina di Roberto Pagone, commissario straordinario per la realizzazione della ferrovia ad alta capacità Napoli-Bari”. Ad annunciarlo è Fernando Errico, delegato del presidente De Luca per la Napoli-Bari.

Una nomina - afferma Errico - che ci aiuterà a velocizzare l’apertura dei cantieri, rallentati per ritardi legati alle fasi progettuali ed esecutive e alla complessità delle procedure amministrative. Qualche giorno fa ho avuto il piacere di incontrare l’ing. Pagone presso gli uffici regionali di RFI e in quella sede mi ha garantito che siamo ormai prossimi all’apertura dei cantieri della tratta costituita dai due lotti funzionali Telese - San Lorenzo Maggiore e San Lorenzo Maggiore - Vitulano. Augurando un buon lavoro all’ing. Pagone, sono sicuro nella collaborazione e disponibilità reciproca - così come ribadito nell’incontro di qualche giorno fa - per lavorare insieme affinché la Napoli-Bari, opera strategia infrastrutturale, sia di impulso per uno sviluppo del territorio favorendo anche l’aspetto occupazionale”.